Turismo in Toscana, una giornata per costruire un nuovo patto - ANCI Toscana

13 Ott

Turismo in Toscana, una giornata per costruire un nuovo patto

Comuni, Regione, governo, asociazioni a "Dire e Fare" a Cortona il 25 ottobre  

Costruire un patto sul turismo in Toscana, che renda stabile ed eccellente l'alleanza tra i territori e con la Regione: è questo l’obiettivo di “Dire e Fare. Il turismo in Toscana”, evento che si terrà a Cortona mercoledì 25 ottobre, organizzato da Anci Toscana insieme alla Regione, previsto dalle 9 alle 17 al Centro Convegni Sant’Agostino.

Una giornata di approfondimento, confronto e sintesi, frutto di un lungo percorso di ascolto fatto da Anci in questi mesi nei territori, che si articolerà in otto tavoli tematici da cui dovrà scaturire una proposta unitaria e concreta; parteciperanno sindaci, amministratori, assessori e dirigenti regionali, esponenti del governo, del mondo accademico, delle associazioni. Saranno affrontati singolarmente tutti gli aspetti del settore: al mattino i temi generali quali la promozione, i trasporti, l’innovazione digitale, le nuove forme di turismo; il pomeriggio quelli legati direttamente alla vocazione dei territori, ovvero la sosta, le città d’arte, i borghi e le campagne, la montagna.  

L’iniziativa nasce dalla consapevolezza che la Toscana, pur essendo una delle regioni a maggiore vocazione turistica, non riesce ad esprimere tutte le sue potenzialità. E dunque: come valorizzare questo patrimonio, intercettando le più recenti innovazioni diffuse nel settore? Come rendere efficace la promozione turistica dei territori nel mercato globale? E come costruire una nuova governance regionale del turismo, applicando il Testo Unico del 2016 e cercando un rinnovato equilibrio fra flussi turistici e territori? La giornata cercherà di dare risposte concrete e condivise.

Il programma si aprirà alle 9.30 con i saluti di Francesca Basanieri, sindaco di Cortona e responsabile Anci Toscana Turismo e Marketing; di Matteo Biffoni, presidente Anci Toscana e sindaco di Prato; di Stefano Ciuoffo, assessore regionale al Turismo. Seguiranno due relazioni: “La competitività delle destinazioni turistiche italiane e le sue determinanti” di Enrico Conti di Irpet e “Trasformare l’identità in ricchezza” dello scrittore Emilio Casalini.

Partiranno poi i tavoli tematici a cui parteciperanno tra gli altri gli assessori regionali Vittorio Bugli,  Vincenzo Ceccarelli, Cristina Grieco, Marco Remaschi, e i sindaci di Siena Bruno Valentini, di Pratovecchio Nicolò Caleri, di Montepulciano Andrea Rossi, di Terranuova Bracciolini Sergio Chienni, di Cortona Francesca Basanieri, di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, di San Marcello-Piteglio Luca Marmo, di Pratovecchio Nicolò Caleri Sindaco di Pratovecchio.

Qui il programma 

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

ANCI Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
Iscriviti alla nuova Newsletter di Anci Toscana per restare sempre aggiornato sulle novità che riguardano il mondo dei comuni

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa