Turismo sostenibile e mobilità dolce ciclistica, se ne parla a Pisa - ANCI Toscana

26 Set

Turismo sostenibile e mobilità dolce ciclistica, se ne parla a Pisa

Il 28 e 29 settembre al Parco di San Rossore l'iniziativa del progetto europeo INTENSE

“Turismo sostenibile e mobilità dolce/ciclistica: confronto a livello transfrontaliero” è il titolo dell’iniziativa che Anci Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 e 30 settembre presso il Parco di San Rossore a Pisa, nell’ambito del progetto INTENSE. La Regione è capofila del progetto, che ha come obiettivo lo sviluppo di un turismo sostenibile, come prospettiva di crescita socio-economica per l'area transfrontaliera, attraverso l'individuazione e la gestione integrata di un sistema d’itinerari turistici sostenibili e la promozione del turismo ciclabile ed escursionistico. INTENSE rientra nelkle attività del programma europeo Interreg Marittimo Italia-Francia, che promuove e sostiene la cooperazione tra regioni italiane e francesi del Mare Mediterraneo settentrionale: Corsica, Sardegna e Liguria, cinque province della costa Toscana e i dipartimenti francesi delle Alpi-Marittime e del Var in Provence-Alpes-Côte d'Azur (PACA). 
Nella due giorni di Pisa, da un lato sarà fotografata l’attuale situazione a livello transfrontaliero della mobilità sostenibile, con particolare riferimento a quella ciclistica; dall'altro lato ci si confronterà con amministratori e stakeholders per definire un sistema di governance del Piano d'azione congiunto del Progetto INTENSE.  Con questi obiettivi, durante l’iniziativa si alterneranno tavole rotonde e momenti seminariali. 
I lavori del Progetto INTENSE si concluderanno con l’arrivo della tappa finale dell’iniziativa nazionale Bicistaffetta 2017, organizzata dalla FIAB (Federazione Italiano Amici della Bicicletta)  e Legambiente nella parte settentrionale della ciclovia Tirrenica.
Qui il programma.
Per una migliore organizzazione è richiesta l'iscrizione entro il 28 settembre cliccando qui.

 

Il programma coinvolge circa 6.5 milioni di abitanti e ha l'obiettivo di promuovere e sostenere la cooperazione tra regioni italiane e francesi del Mare Mediterraneo settentrionale: Corsica, Sardegna e Liguria, cinque province della costa Toscana e i dipartimenti francesi delle Alpi-Marittime e del Var in Provence-Alpes-Côte d'Azur (PACA). Il budget è cofinanziato dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (Fesr) per quasi 170 milioni (169.702.411 euro) nell'ambito dell'obiettivo Cooperazione territoriale europea (Cte).

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa