Fondo solidarietà comunale, incontro tra Anci Toscana e governo - ANCI Toscana

14 Apr

Fondo solidarietà comunale, incontro tra Anci Toscana e governo

Si cercano soluzioni per i 28 comuni incapienti penalizzati dalle norme

Si è tenuto nei giorni scorsi presso il Ministero delle Finanze l’incontro tra la delegazione Anci Toscana, che rappresentava i 28 Comuni incapienti del Fondo di Solidarietà Comunale, e il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta. Al tavolo erano presenti anche rappresentanti del Ministero dell’Interno, del Dipartimento delle Finanze e della Ragioneria Generale dello Stato. Il colloquio è servito ad esporre le problematiche dei Comuni e a ricercare possibili possibili soluzioni alla sostenibilità dei bilanci comunali riguardo al prelievo operato dallo stesso Fondo.
Per la delegazione toscana erano presenti Giancarlo Farnetani Sindaco di Castiglione della Pescaia; Sandra Scarpellini Sindaco di Castagneto Carducci; Alessandro Franchi Sindaco di Rosignano Marittimo; Mirko Cantini Ragioniere del Comune di Rosignano Marittimo; Umberto Buratti Sindaco di Forte dei Marmi e Andrea Taddei collaboratore Anci Toscana e Assessore al Bilancio del Comune di Empoli.
La stessa problematica sarà portata all’attenzione del Consigliere Luigi Marattin e del Sottosegretario Angelo Rughetti nel prossimo incontro del 20 aprile a Palazzo Chigi.

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

ANCI Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
Iscriviti alla nuova Newsletter di Anci Toscana per restare sempre aggiornato sulle novità che riguardano il mondo dei comuni

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa